arte dell'acetoIl Balsamo degli Angeli, salsa agrodolce di squisito sapore e di deliziosa fragranza si ottiene da mosto di uve aromatiche cotto in vaso aperto e a fuoco diretto. L'evoluzione della sua pienezza d'aromi avviene nella quiete dell'acetaia, nel sottotetto dell'azienda, luogo ideale per la maturazione del balsamo, perchè è areato e subisce i grandi sbalzi termici delle nostre zone.
Le botticelle di gelso, rubinia, ciliegio, castagno, rovere e frassino, di capacità decrescente, raggruppate in serie, dette batterie, sono gli strumenti di maturazione e affinamento. E' proprio in questi barili di legni pregiati, infatti, che il balsamo acetifica con processi fermentativi e ossidativi naturali estremamente complessi. La produzione di questo meraviglioso condimento è lenta, graduale e ben controllata.

Guarda la fotogallery